La svedese Väderstad ha acquisito la gamma completa di coltivatori interfilari prodotti dall’azienda  danese Thyregod A/S, specializzata da oltre 25 anni in questa tipologia di macchine.

CAMBIO DI MARCHIO E COLORI A PARTIRE DA GIUGNO 2024

L’acquisizione include tutti i diritti di proprietà intellettuale su questi specifici prodotti. Ci sarà un periodo di transizione durante il quale i coltivatori interfilari – la gamma TRV compreso lo Swingking – saranno venduti con il marchio Thyregod e continueranno ad essere fabbricati in Danimarca. Successivamente, a partire da giugno 2024 porteranno il marchio e i colori Väderstad. Maggiori dettagli in merito saranno annunciati prima dell’Agritechnica a novembre.

UN PERFETTO ABBINAMENTO CON LE SEMINATRICI VÄDERSTAD

Henrik Gilstring, CEO di Väderstad Group (a sinistra) e Peter Erik Hansen, presidente del Consiglio di amministrazione di Thyregod A/S.

«Si tratta di un’ottima opportunità di business – ha dichiarato Henrik Gilstring, CEO di Väderstad Group –. I coltivatori interfilari di Thyregod si abbinano perfettamente al nostro attuale portafoglio di seminatrici monograno Tempo e alle nostre nuove tecnologie di  semina nell’ambito del concept Proceed e per un’agricoltura futura sostenibile ed efficiente. Con questa acquisizione riduciamo significativamente il nostro time-to-market all’interno di questo segmento. Facendo leva sulla nostra vasta e consolidata rete di rivenditori e importatori, saremo presto in grado di offrire queste macchine molto performanti a numerosi clienti, sia nuovi sia già acquisiti, in diversi mercati. Vediamo un potenziale di sviluppo molto positivo».

«Abbiamo avvertito l’esigenza di includere i coltivatori interfilari nella nostra gamma di prodotti parlando con i nostri agricoltori Tempo e guardando al futuro vediamo un passaggio a soluzioni più meccaniche per il controllo delle infestanti – ha affermato a sua volta Wolfram Hastolz, Director Tillage Product Management di Väderstad –. Poiché di solito è difficile abbinare un coltivatore interfilare a una seminatrice, Väderstad può ora offrire agli agricoltori una soluzione completa. L’aggiunta di un coltivatore interfilare alla nostra gamma di prodotti  ottimizza anche il nostro futuro concept Proceed, che può essere utilizzato nei cereali».

UNA SOLUZIONE DI TELAIO UNICA

Lo Swingking TRV (nella foto sopra) dispone di una soluzione di telaio unica che consente di combinare due telai in un unico telaio principale, aumentando la produttività del lavoro e risparmiando un passaggio all’agricoltore. Altro punto di forza è il telaio principale associato ad una soluzione brevettata per il sollevamento degli elementi di sarchiatura, che permette di evitare danni alle piante prolungando il periodo di sarchiatura.

Fonte: Väderstad

image_pdfscarica pdf