Agco ha annunciato l’ingresso nel proprio Consiglio di amministrazione di Matthew Tsien, con decorrenza dallo scorso 22 gennaio.
«Siamo lieti che Matthew entri a far parte del nostro Board – ha affermato Eric Hansotia, Chairman, presidente e CEO di AGCO Corporation –. La sua ricca conoscenza ed esperienza in materia di tecnologia e sviluppo prodotti costituiranno un patrimonio inestimabile ai fini della messa a punto da parte di Agco di “smart solutions” per i propri clienti agricoltori. Matthew fornirà una prospettiva e un contributo importanti al nostro consiglio di amministrazione».

UNA LUNGA CARRIERA DIRIGENZIALE IN CINA

Matthew Tsien, che ha 60 anni, è vice presidente esecutivo e Chief Technology Officer di General Motors (GM) e presidente di General Motors Ventures.

È entrato in GM nel 1976 e ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali. Nella veste attuale guida GM Future Technology e ha la responsabilità gestionale per GM Research & Development.

In precedenza in qualità di vicepresidente esecutivo e presidente di GM China aveva assunto la responsabilità di P&L per le operazioni di GM in Cina guidando un team composto da 50.000 dipendenti in più joint venture.

Durante il suo mandato in Cina, GM ha conseguito una crescita senza precedenti e sono state introdotte le tecnologie che avrebbero garantito alla Compagnia un successo a lungo termine in quella nazione, soprattutto nei campi dell’elettrificazione e della connettività.

Tsien ha conseguito una laurea in Ingegneria elettrica presso la Kettering University, un Master sempre in Ingegneria elettrica presso la Stanford University e un Master in Gestione della tecnologia presso il Massachusetts Institute of Technology.

Fonte: Agco

image_pdfscarica pdf